top of page

SIGARETTA ELETTRONICA: nicotina e fertilità


“I trattamenti con liquidi per sigarette elettroniche hanno determinato una percentuale più alta di morte cellulare dopo 1 ora di incubazione rispetto ai metaboliti della sola nicotina (54,4% contro 31,3%). La percentuale di morte cellulare è aumentata dopo 3 ore di trattamento con un risultato del 93,8% per i liquidi delle sigarette elettroniche contro il 64,8% dei metaboliti della nicotina.”Dottor Sandro Sacchi, biologo di ricerca pressa l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.


Questa nuova sigaretta è molto recente e pochi consumatori sono consapevoli degli effetti del vaping sulla salute. Sappiamo che la nicotina, presente nelle sigarette tradizionali ed elettroniche, ha un effetto concreto sulla fertilità nelle donne e negli uomini.


Fertilità femminile: La nicotina influisce sulla qualità degli ovuli e sulla loro maturazione.

Può ridurre la vascolarizzazione delle ovaie (circolazione sanguigna).

È dannosa per le donne incinte e influisce sul corretto sviluppo dell'embrione e del feto, motivo per cui è preferibile smettere di fumare prima della gravidanza.


Fertilità maschile: La nicotina influisce sulla produzione di testosterone e sulla forma, qualità e mobilità degli spermatozoi.


Oltre alla nicotina, il vaping ha altri effetti collaterali: il processo di *inalazione aumenta la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca e la rigidità delle arterie. Il flusso sanguigno agli organi riproduttivi non è più lo stesso, il che influisce sulla qualità dei gameti (ovociti e spermatozoi).


Consiglio di Girexx: se volete avere un bambino, vi consigliamo di ridurre o addirittura smettere di fumare sigarette o di usare un vaporizzatore. Se avete difficoltà a smettere, non esitate a consultare il vostro medico di famiglia o uno specialista.


*Studio dell'American Heart Association.




6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page